domenica 30 novembre 2008

KLAAS VANTORNOUT PRIMO A GIETEN

Klaas Vantornout ha vinto in volata su Bart Wellens la prova del Superprestige di Gieten, su un percorso rinnovato molto veloce e per nulla tecnico, reso difficoltoso dalla pioggia che si è trasformata a tratti in nevischio. Vantornut ha attaccato nel secondo giro restando solo fino al penultimo quando, anche a causa di una caduta è stato raggiunto da Wellens che ha però battuto in un emozionante sprint finale. Terzo posto per Sven Nys, quarto Pauwels, quinto Stybar. Gli olandesi Thijs Al e Richard Groenendaal si sono infilati in testa alla prima curva tentando di selezionare i migliori su un circuito che favoriva una corsa di gruppo, non presentando tratti da fare a piedi. Klaas Vantornout ha preso la testa della corsa guadagnando in breve una ventina di secondi sul gruppo inseguitore, formato da una quindicina di atleti. Christian Heule è stato il primo a cercare di chiudere il buco, trovando la collaborazione di Sven Nys che però dopo 2 giri lo ha staccato. Da dietro Bart Wellens ha staccato gli inseguitori, raggiungendo in breve Heule e poco dopo anche Nys. Il vantaggio di Vantornout si è sempre mantenuto tra i quindici e i venticinque secondi fino al 7° dei 10 giri in programma quando Wellens ha staccato Nys e si è posto all'inseguimento con una decisione pazzesca. L'avvicinarsi di Wellens ha forse innervosito Vantornout che in una curva a sinistra è scivolato colpendo con il braccio e con la testa un paletto lungo il percorso. Pur avendo rapidamente ripreso la corsa, Vantornout è stato in breve raggiunto da Wellens, con Nys a 10 secondi ma senza le gambe per farsi sotto. I due di testa si sono giocati il successo allo sprint dove Vantornout ha avuto la meglio per pochi centimetri. Splendida gara di Marco Bianco, sempre nel gruppo inseguitore e 14° alla fine. Sfortunate le gare di Vervecken e Vanthourenhout, scivolati molto indietro causa problemi meccanici.

1 Klaas Vantornout (Bel) Sunweb Projob Cycling Team 1.01.48
2 Bart Wellens (Bel) Fidea Cycling Team
3 Sven Nys (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 0.40
4 Kevin Pauwels (Bel) Fidea Cycling Team 0.57
5 Zdenek Stybar (Cze) Fidea Cycling Team
6 Rob Peeters (Bel) Landbouwkrediet - Tönissteiner
7 Dieter Vanthourenhout (Bel) Palmans - Cras
8 Gerben de Knegt (Ned) Rabobank
9 Thijs Al (Ned) AA Drink - BeOne
10 Martin Zlámalík (Cze) Prodoli Racing Team
11 Bart Aernouts (Bel) Rabobank
12 Radomír Šimunek (Cze) Palmans - Cras
13 Thijs Van Amerongen (Ned) Van Vliet EBH Elshof
14 Marco Bianco (Ita) L´Arcobaleno Carraro Team
15 Eddy van IJzendoorn (Ned) AA Drink - BeOne 1.17

Classifica Superprestige
1 Sven Nys (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 71 pts
2 Klaas Vantornout (Bel) Sunweb Projob Cycling Team 68
3 Bart Wellens (Bel) Fidea Cycling Team 62
4 Kevin Pauwels (Bel) Fidea Cycling Team 54
5 Erwin Vervecken (Bel) Fidea Cycling Team
6 Thijs Al (Ned) AA Drink - BeOne 36
7 Rob Peeters (Bel) Landbouwkrediet - Tönissteiner 34
8 Bart Aernouts (Bel) Rabobank 31
9 Niels Albert (Bel) Palmans - Cras 28
10 Lars Boom (Ned) Rabobank 23
25 Marco Bianco (Ita) Carraro 2

SUPERPRESTIGE IN DIRETTA

Potete seguire la gara di Gieten in diretta cliccando sul link.

http://www.vt4.be/superprestigelive.php?utm_source=sport.be&utm_campaign=sportbe_superprestige&utm_medium=text

buon divertimento!!

sabato 29 novembre 2008

ERWIN VERVECKEN VINCE A KOKSIJDE

Erwin Vervecken ha vinto la gara di coppa di Koksijde bruciando sul traguardo Sven Nys e gli altri componenti del guppetto di testa: Stybar, Wellens, Vantornout e Pauwels. Buon 14° posto per Marco Bianco, 23° Fontana, 30° Ursi, 35° Gambino, ritirato Visinelli. Per Vervecken è il quinto successo in carriera sul sabbioso tracciato belga. La partenza è stata caratterizzata dalla caduta di Al, Zahner, Groenendaal e Walsleben, e dal solito via a rilento di Wellens. In testa conducevano Vantornout, De Knegt e Nys, senza però creare scossoni nel gruppetto che a fine primo giro era composto da 11 corridori. Nys imposta una gara molto aggressiva e nel terzo giro attacca assieme alla coppia Sunweb formata da Vantornout e Vanthourenhout e Stybar. Kevin Pauwels nel giro successivo chiude il buco, trascinando con se anche Wellens e Vervecken. Al termine del quinto giro Nys attacca nel tratto in asfalto e nessuno dietro pare inseguirlo. Il volo solitario di Nys dura un giro e mezzo poi viene raggiunto dal quartetto Fidea composto da Wellens, Stybar, Vervecken e Pauwels, mentre dietro Vantornout paga lo sforzo e perde una decina di secondi. Prima Pauwels e poi Wellens tentano di sganciarsi ma Nys è sempre attento e non lascia spazio. Nel rallentamento successivo, Vantornout rientra sulla testa della corsa. L'ultimo giro vede un attacco prepotente di Stybar che guadagna fino a 4 secondi. Nys lo raggiunge poco prima dell'ultima duna di sabbia e contrattacca. Il campione belga riesce a creare un piccolo buco fra se e Vervecken e si presenta sul rettilineo finale in testa. Il vento contrario però è alleato di Vervecken che prende la scia di Nys e lo passa a pochi metri dal traguardo.
Terzo posto per Zdenek Stybar, tornato a buoni livelli dopo un periodo di scarsi risultati.

Classifica generale di coppa del mondo:
1 Sven Nys (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 275 pts
2 Zdenek Stybar (Cze) Fidea Cycling Team 223
3 Niels Albert (Bel) Palmans - Cras 220
4 Bart Wellens (Bel) Fidea Cycling Team 219
5 Kevin Pauwels (Bel) Fidea Cycling Team 218
6 Radomír Šimunek (Cze) Palmans - Cras 178
7 Klaas Vantornout (Bel) Sunweb Projob Cycling Team 173
8 Bart Aernouts (Bel) Rabobank 171
9 Lars Boom (Ned) Rabobank 166
10 Martin Bína (Cze) Cyklo Team Budvar Tábor 157
26 Marco Bianco 86
28 Enrico Franzoi 79
32 Fabio Ursi 67
36 Marco Aurelio Fontana 55
42 Rafael Visinelli 39
60 Alessandro Gambino 16
71 Stefano Boggia 2

Prossima gara il 7 dicembre a Igorre, nei Paesi Baschi.

ORDINE D'ARRIVO KOKSIJDE:
1 Erwin Vervecken (Bel) Fidea Cycling Team 1.05.51 (26.19 km/h)
2 Sven Nys (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 0.01
3 Zdenek Stybar (Cze) Fidea Cycling Team 0.02
4 Bart Wellens (Bel) Fidea Cycling Team 0.04
5 Kevin Pauwels (Bel) Fidea Cycling Team 0.08
6 Klaas Vantornout (Bel) Sunweb Projob Cycling Team 0.10
7 Gerben de Knegt (Ned) Rabobank 0.49
8 Bart Aernouts (Bel) Rabobank 0.59
9 Petr Dlask (Cze) Fidea Cycling Team 1.11
10 Sven Vanthourenhout (Bel) Sunweb Projob Cycling Team 1.48
11 Thijs Al (Ned) AA Drink - BeOne
12 Radomír Šimunek (Cze) Palmans - Cras 1.50
13 Christian Heule (Swi) Rendementhypo Cycling Team 1.51
14 Marco Bianco (Ita) L´Arcobaleno Carraro Team 1.57
15 Wilant van Gils (Ned) Pro Cycling Team ZZPR.nl-Destil-Merida 2.51
16 Nicolas Bazin (Fra) Differdange Apiflo Vacances 2.58
17 Rob Peeters (Bel) Landbouwkrediet - Tönissteiner 2.59
18 Martin Zlámalík (Cze) Prodoli Racing Team 3.08
19 Philipp Walsleben (Ger) Palmans - Cras 3.13
20 Richard Groenendaal (Ned) AA Drink - Be One 3.53
21 Martin Bína (Cze) Cyklo Team Budvar Tábor 4.04
22 Eddy van IJzendoorn (Ned) AA Drink - BeOne 4.15
23 Marco Aurelio Fontana (Ita) Selle Italia Guerciotti Elite 4.16
24 Paul Voss (Ger) Team 3C-Gruppe 4.17
25 Kamil Ausbuher (Cze) Exe Jeans 4.38
26 Thijs Van Amerongen (Ned) Van Vliet EBH Elshof 4.51
27 Steve Chainel (Fra) Auber 93 4.59
28 Vaclav Metlicka (Svk) Team Kral R.C. Pfeil Hof E.V 5.03
29 Mariusz Gil (Pol) 5.06
30 Fabio Ursi (Ita) Centro Sportivo Esercito 5.08
31 Johannes Sickmueller (Ger) 6.29
32 David Kášek (Cze) Cyklo Team Budvar Tábor 6.37
33 Ian Field (GBr) Hargroves Cycles 6.42
34 Patrick Van Leeuwen (Ned) Het Snelle Wiel 6.46
35 Alessandro Gambino (Ita) Gruppo Sportivo Esercito 6.55
36 Vladimír Kyzivát (Cze) Johnson Controls AŠ MB 7.07

A 1 giro
37 Roy Van Heeswijk (Ned)
38 Gusty Bausch (Lux) VC Diekirch

A 2 giri
39 Joachim Parbo (Den) CCV Cyclo Cross Team

A 3 giri
40 René Birkenfeld (Ger) Stevens Racing Team

A 4 giri
41 Jody Crawforth (GBr) Arctic Premier

A 5 giri
42 Andre Sutton (Can) Hardcore Cycling Club
DNF Jempy Drucker (Lux) Fidea Cycling Team
DNF Rafael Visinelli (Ita) Gruppo Sportivo Forestale
DNF Jonathan Page (USA) Planet Bike
DNF Simon Zahner (Swi) Bürgis Cycling Team

giovedì 27 novembre 2008

BOOM ANCORA LONTANO DALLE GARE

Malgrado un miglioramento delle condizioni fisiche, il campione del mondo ha deciso di saltare le gare del fine settimana a Koksijde e Gieten perchè ancora piuttosto debole. Non si tratterà comunque di un periodo di completo riposo in quanto Boom partirà per le Canarie per un breve stage di allenamento in un clima più favorevole. Stessa scelta per Nys e Vanthourenhout che sono ad allenarsi a Maiorca.

mercoledì 26 novembre 2008

UN APPLAUSO A LUCCA

 Sabato abbiamo potuto assistere a una gara di livello internazionale degna di questo livello, al via nelle categoria che contano c'erano veramente tantissimi iscritti con addirittura 56 partenti nella categoria junior e 48 nella categoria open numeri che solitamente solo l'italiano riesce a mettere in campo, a detta degli atleti ottima l'organizzazione e non ultimo la rapidità di esposizione delle classifiche, credo che sia la prima volta che mi capita di poter trovare su internet le classifiche complete un ora dopo la fine della gara open. 


martedì 25 novembre 2008

COPPA PIEMONTE






23/11/08 Govone (CN), 6° prova coppa Piemonte ciclocross UDACE e 2° prova campionato provinciale Torino

Fredda ma assolata la giornata di domenica 23 novembre 2008 che ha accolto a Govone (CN), nei pressi della cantina sociale, i temerari del ciclocross. Il percorso, impegrativo ed in alcuni tratti ghiacciato, ha soddisfatto tutti ma in particolar modo il vincitore Favaro Ivano (GS Albertoni Far). Dietro di lui finivano: in 2° posizione Droz Yuri (GS Rocca Cicli) e al 3° Piana Pietro (Stocco Team Dotta bike). Al termine della gara bevande calde per tutti e visita alla cantina sociale che ha offerto i premi (confezioni di vino).

Al via anche un Sensa Fren: Giulio Valfrè, che terminava la gara al 12° posto in graduatoria assoluta e 2° nella categoria cadetti.

L'appuntamento con la coppa Piemonte UDACE di ciclocross è fissato a domenica prossima (30/11/08) in quel di Borgo D'Ale (qui il volantino: http://www.sensafren.it/immagini/volantini/borgo_d'ale_ciclocross_2008.jpg).

CONVOCATI PER LA PROVA DI COPPA IN PROGRAMMA A KOKSIJDE


Sabato 29 novembre si svolgerà a Koksijde, in Belgio,

la quarta prova di Coppa del Mondo Ciclocross 

donne e uomini élite. Il giorno prima, venerdì

 28 novembre, sono in programma le gare internazionali 

per gli atleti juniores e under 23 non valide per la

Coppa del Mondo. Il Direttore Tecnico ha convocato

i seguenti atleti che gareggeranno con la maglia azzurra:

Veronica Alessio (Colnago Filago Arreghini), 

Daniela Bresciani (Colnago Arreghini Filago), 

Cristian Cominelli (Gewiss Bianchi), 

Francesca Cucciniello (Selle Italia Guerciotti Elite), 

Marco Aurelio Fontana (Selle Italia Guerciotti Elite), 

Alessandro Gambino (Centro Sportivo Esercito), 

Eva Lechner (Centro Sportivo Esercito - Colnago Arreghini Filago),

Marco Ponta (Centro Sportivo Esercito - Asd Cycling Team Friuli),

Fabio Ursi (Centro Sportivo Esercito), 

Rafael Visinelli (Gruppo Sportivo Forestale). 

Il D.T. Fausto Scotti si avvarrà della collaborazione 

tecnica di Luigi Bielli. Tra gli élite è iscritto anche 

Marco Bianco, che gareggerà con la maglia sociale. 

Il programma prevede venerdì 28 novembre

la gara juniores con partenza alle ore 10.20 e 

quella under 23 alle ore 11.20. Sabato 29 novembre 

alle ore 13.15 partirà la gara di Coppa del Mondo 

Donne, alle ore 14.30 prenderanno il via gli uomini élite.


ROMANO' VINCE A POLPENAZZE

G6
1°ZANELLA MARCO
2°FORNONI NICOLO
3°FORCOLIN GIANLUCA
4°VECCHIATO MANUEL
5°FAZZOLARI ALESSIO

G6 F
1°MUSA ALESSANDRA
2°GARIBOLDI REBECCA
3°BELLANTE TANIA

ESORDIENTI M
1°BARATTIN ALESSIO
2°FORNONI ALESSIO
3°DURANTE DAVIDE
4°BARONTI FABIO
5°BENNATI RICCARDO

DONNE ESORDIENTI
1°DAL SANTO NICOLE
2°FONTANA JENNY

ALLIEVI
1°MAGGI MICHELE
2°BORSATO OTTAVIO
3°MAZZA FRANCESCO
4°REDAELLI RICCARDO
5°FAZZOLARI SIMONE

DONNE ALLIEVE
1°FUMAGALLI MARTINA
2°DOTTI JASMINE
3°GALLIANI MARTINA
4°CORNOLTI VERONICA
5°PERICO ARIANNA

JUNIOR
1°CECCHINI DAVIDE
2°DAL MASO ROBERTO
3°FAVARETTO GIORGIO
4°TURSI LORIS
5°ALESSANDRINI ALEX

DONNE
1°DUSINA CRISTINA
2°CONCA SABRINA
3°PAGANI SAMANTHA
4°TORRESANI LARA
5°VALLORTIGARA SARAH

OPEN
1°ROMANO' CRISTIAN
2°TURSI MAURO
3°GILMOZZI SEBASTIAN
4°GIULIANI GIOVANNI FRANCESCO
5°COLOMBO GIOVANNI

AMATORI PRIMA FASCIA
1°CARONI EMILIO
2°CORRADINI FRANCESCO
3°BERLUSCONI ANDREA
4°FRANCESCHETTI MICHELE
5°VECCHIO DAVIDE

AMATORI SECONDA FASCIA
1°LOMBARDI ROBERTO
2°SAVIO DANIELE
3°CASCIOTTA VITTORIO
4°DESTRO LUIGI
5°LONARDI MATTEO



CITTA DI CASTELLO (PG)

Domenica 07/12/2008

2^ PROVA “UMBRIA MASTER CROSS

Organizzazione Bikeland Team Bike 2003

INFORMAZIONE DI CARATTERE TECNICO: Circuito con lievi sali scendi, con ostacoli da ripetersi più volte a seconda delle categorie. Tot Km.2,5.

RITROVO DEI CONCORRENTI: c/o Ciclodromo Comunale di via della Barca, Città di Castello (PG) dalle ore 08,00 alle ore 09,15:

PARCHEGGIO: in Viale Europa, parcheggio dello stadio prospiciente il ciclo dromo.

- - - - - - - - -

PARTENZA: ore 09,30 partenza prima fascia; a seguire partenza seconda fascia; MINICROSS partenza 10-10,30

ISCRIZIONI: Sul posto entro le ore 09,15 o Tel. e Fax. 075-8523160 – cell.3289077901 – 3392132042. – segreteria@bikeland2003.it Le prenotazioni sono gradite ma non fanno venire meno l’obbligo di iscrizione e verifica tessere.

VERIFICA TESSERE: dalle ore 08,00 alle ore 09,15 del 07/12/2008

RESPONSABILE PER LA MANIFESTAZIONE: Sig. Donati Antonello

ADDETTO ALLA GIURIA: Vigna Mauro

POSTO PER EVENTUALE CONTROLLO MEDICO c/o Ciclodromo Comunale di via della Barca, Città di Castello (PG) dalle ore 08,00 alle ore 09,15 SERVIZI: Docce calde uomini e donne, lavaggio bici, pernottamenti convenzionati.

PREMIAZIONI: Verranno premiati i primi cinque delle categorie contemplate nel regolamento F.C.I. previsto per il circuito UMBRIA MASTER CROSS.

domenica 23 novembre 2008

MOUREY IN FRANCIA, TREBON NEGLI USA

Gara di Coppa di Francia oggi a Le Creusot:

1 Françis Mourey (Française des Jeux)
2 Steve Chainel (Auber 93) 0.40
3 Nicolas Bazin (US Domont Cyclisme) 0.50
4 Julien Belgy (Bouygues Télécom) 1.09
5 Jonathan Lopez (V.C.La Pomme Marseille) 1.38
6 Aurélien Duval (CR Champagne Ardenne) 1.40
7 Julien Pion (Charvieu Chavagneux I.C.)
8 Florian Le Corre (Super Sport 35 ACNC)
9 Ludovic Dubau (A C Bazancourt Reims)
10 Jérôme Chevalier (Amicale Cycliste Bisontin) 2.22

Negli USA tutti i big erano a Southampton:
1 Ryan Trebon (USA) Kona/FSA 1.00.36 (25.84 kmh)
2 Jeremy Powers (USA) Cannondale/Cyclocrossworld.Com 0.49
3 Todd Wells (USA) Team GT 0.53
4 Andy Jacques-Maynes (USA) Specialized/Kmc Pb Cal Giant 1.00
5 Troy Wells (USA) Tiaa-Cref/Clif Bar 2.04
6 Jesse Anthony (USA) Team Jamis 2.14
7 Jamey Driscoll (USA) Cannondale/Cyclocrossworld.Com 3.33
8 Matt White (USA) Bikereg.Com / Joe's Garage 3.51
9 Erik Tonkin (USA) Kona 3.53
10 Derrick St. John (Can) Stevens Cyclocross 4.26

VITTORIE PER ZAHNER E ZLAMALIK

Ieri a Mnichovo Hradiste si correva una prova della Toi Toi Cup:

1 Martin Zlámalík (Cze) Prodoli Racing Team 1.06.09
2 Kamil Ausbuher (Cze) Exe Jeans 0.33
3 Jirí Polnický (Cze) Empella Czech Team 1.38
4 Jan Chrobák (Cze) Johnson Controls Aš Mb 1.57
5 David Kášek (Cze) Cyklo Team Budvar Tábor
6 Christoph Pfingsten (Ger) Berliner Tsc 2.16
7 Václav Metlicka (Svk) Team Kral R.C. "Pfeil" Hof E.V 2.34
8 Ondrej Bambula (Cze) Cyklo Team Budvar Tábor 2.43
9 Jan Škarnitzl (Cze) Dimp - Giant Team 2.50
10 Vladimír Kyzivát (Cze) Johnson Controls Aš Mb 3.04

Oggi invece gara in Svizzera a Meilen:
1 Simon Zahner (Bürgi Cycling Team) 59.28
2 Davy Commeyne (JWM Sportief) 1.15
3 Lukas Flückiger (Athleticum MTB Team/VC Bützberg) 2.03
4 Vaclav Metlicka 2.09
5 Mariusz Gil 2.36
6 Vladimir Kyzivat (Johnson Controls AS) 2.52
7 Marcel Wildhaber (Tower Sports - VC Eschenbach) 3.01
8 Jürg Graf (Swisspower Mountainbike-Team) 3.30
9 Pirmin Lang (Delta Elite Team) 3.46
10 Jan Skarnitzl (Climp Giant Team) 3.59
21 Davide Belletti (Falchi Blu) 1 giro

MARCO AURELIO FONTANA SUL GRADINO PIU' ALTO A LUCCA

LUCCA (23/11) - Su di un tracciato suggestivo, spettacolare e splendido, quello delle celebri Mura di Lucca, già teatro del campionato italiano e dove nel 2011 si svolgerà il Campionato Europeo di ciclocross, appuntamento internazionale con il “Città di Lucca”, valevole anche come 150° Anniversario Giacomo Puccini e terza prova del Giro d’Italia Cross. E’ stato un grande spettacolo ed ha prevalso nella gara maschile open, ancora il forte e brillante Campione Italiano Marco Aurelio Fontana, in splendide condizioni di forma. Dopo Follonica questa volta ha superato un ottimo Visinelli, mentre altro posto d’onore per Ursi. Nel settore femminile ha vinto la 24enne della Repubblica Ceca, Pavla Havlikova, che ha inflitto 48” alla Cucciniello, mentre dopo il successo assoluto del giorno prima a Follonica, Veronica Alessio è stata la prima come under 23 giungendo al quarto posto. Prima junior, come il giorno precedente in Maremma, è risultata Elena Valentini davanti alla Arman. Altro successo “Ceco” negli juniores, con il 17enne Jan Nesvadba dopo un duello avvincente con l’ottimo Falaschi. Ricordiamo, infine, i successi dell’allievo Zurlo, dell’esordiente Bertolini, e nel settore femminile di Asia Paladin (allieva) e Sara Romanin (esordiente). Oltre 200 i concorrenti in gara fino dal mattino con le prove giovanili, il tutto per la regìa dell’A.C. Le Mura.

UOMINI OPEN: 1. Marco Aurelio Fontana (Selle Italia Guerciotti, Elite) in 1h00’14”; 2. Rafael Visinelli (Forestale, Elite) a 8”; 3. Fabio Ursi (Centro Sportivo Esercito, Elite) a 19”; 4)Luca Damiani (Colavita Sutter Home, Elite) a 47”; 5. Marco Ponta (Cycling Team Friuli, Cs Esercito - 1° Under 23) a 48”; 6. Alessandro Fontana (Forestale, Elite) a 49”; 7. Alessandro Gambino (Centro Sportivo Esercito, Elite) a 51”; 8. Martino Fruet (L’Arcobaleno Carraro, Elite) a 1’33”; 9. Matteo Trentin (Moro Scott - 2° Under 23) a 1’38”; 10. Cristian Cominelli (Gewiss Bianchi - 3° Under 23) a 1’39.
DONNE OPEN: 1. Pavla Havlikova (Repubblica Ceca, Elite) in 35’46”; 2. Francesca Cucciniello (Selle Italia Guerciotti, Elite) a 48”; 3. Milena Cavani (Marchiol Ima, Elite) a 1’24”; 4. Veronica Alessio (Colnago Filago Arreghini - 1^ Under 23) a 1’34”; 5. Nicoletta Bresciani (Team Colnago Cap Arreghini) a 2’02”; 6. Borgia (2^ under 23); 7. Vecchio (3^ under 23); 8. Ferrari (elite); 9. Elena Valentini (Cicli Fiorin Despar - 1^ Junior); 10. Arman (2^ junior).
JUNIORES: 1. Jan Nesvadba (Rep. Ceca) in 39’11”; 2. Bryan Falaschi (Zeta Cycling Club) a 1”; 3. Daniele Braidot (L’Arcobaleno Carraro) a 10”; 4. Daniele Dell’Oste (Selle Italia Guarciotti) a 22”; 5. Luca Braidot (L’Arcobaleno Carraro) a 29”; 6. Salviani; 7. Todaro; 8. Tatto; 9. Simerle; 10. Samparisi.
ALLIEVI: 1. Federico Zurlo (Postumia) in 28’25”; 2. Enrico Scapolan (Rinascita Ormelle) a 3”; 3. Luca Silvestri (Alpin Bike Edilbi Team) a 5”; 4. Luca Maravecchio (Libertas Scorzè); 5. Lorenzo Samparisi (D.D. Team).
ALLIEVE: 1. Asia Paladin (Moro Scott); 2. Soraya Paladin (id.); 3. Maria Giulia Confalonieri (Cicli Fiorin Despar); 4. Chiara Mercante (id.); 5. Alice Arzuffi (id.)
DONNE ESORDIENTI: 1. Sara Romanin (Moro Scott); 2. Giovanna Michieletto (Libertas Scorzè); 3. Marta Cassano (Pedale Verbanese); 4. Beatrice Camatta (Moro Scott); 5. Arianna Fidanza (Cicli Fiorin Despar).
UOMINI ESORDIENTI: 1. Joele Bertolini (Alpin Bike Edilbi Team) in 29’49; 2. Michael Capati (Team Bike Chiesanuova) a 11”; 3. Marco Guidi (Selle Italia Esercito) a 13”; 4. Marco Pellizzato (Libertas Scorzè); 5. Andrea Di Federico (Team Rainbow Iron Metal) a 44”.

da federciclismo.it

NYS DOMINA NELLA TORMENTA AD HAMME-ZOGGE




Il campione belga Sven Nys ha vinto la prova del Superprestige di Hamme-Zogge, corsa in condizioni climatiche estreme sotto una fitta nevicata. Come spesso accade, Thjis Al parte come una fucilata e infila in testa la prima curva, davanti a Vantornout e Nys, mentre Wellens, con l'ennesima partenza al rallentatore, si trova molto indietro. Nys e Vantornout fanno il vuoto già nel corso del primo giro che si conclude con il duo di testa con 7'' sulla coppia Sunweb formata da Verstraeten e Vanthourenhout. Nys e Vantornout aumentano il margine di vantaggio mentre dietro si alternano alla caccia dei fuggitivi Vanthourenhout, Wellens, Vervecken e Peeters. Al penultimo giro Nys aumenta ancora il ritmo e Vantornout deve alzare bandiera bianca, mantenendo però a bada la rimonta di Wellens e Vanthourenhout, staccati di una cinquantina di secondi da Nys. Il campione belga mantiene un ritmo insostenibile per chiunque e porta in breve il vantaggio su Vantornout a 20''. L'ultimo giro mette in crisi Nys, che a causa delle mani ghiacciate e con poca sensibiltà fatica a mantenere il controllo della bici. Il problema però non gli impedisce di vincere l'ottava corsa della stagione. Dopo l'arrivo Nys ha ammesso di aver raggiunto il limite di sopportazione del freddo e che se ci fosse stato un altro giro da percorrere difficilmente avrebbe vinto. Klaas Vantornout difende agevolmente la seconda posizione mentre Wellens coglie il terzo posto. 23° Marco Bianco.

1. Sven Nys
2. Klaas Vantornout
3. Bart Wellens
4. Erwin Vervecken
5. Sven Vanthourenhout
6. Kevin Pauwels
7. Petr Dlask (Tsj)
8. Zdenek Stybar (Tsj)
9. Thijs Al (Ned)
10. Bart Aernouts

I dominatori delle categorie Under 23 e Juniores, Walsleben e Eising, hanno vinto anche oggi, mostrando una volta di più la loro classe.


sabato 22 novembre 2008

FONTANA E ALESSIO VINCONO A FOLLONICA

Donne Allieve:
1. Soraja Paladin (Moro Scott)
 
Donne Esordienti:
1. Sara Romanin (Moro Scott)
 
Allievi:
1. Federico Zurlo (Postumia 73)
 
Juniores:
 
1. Domenico Maria Salviani (Rinascita Ormelle)
2. Luca Braidot (L'arcobaleno Carraro)
3. Alessandro De Rossi (Moro Scott)
 
Donne Open ASSOLUTA:
1. Veronica Alessio (Colnago Cap)  Du23
2. Francesca Cuciniello (Selle Italia Guerciotti) DE
3. Milena Cavani (Marchiol Ima)DE
4. Daniela Bresciani (Colnago Cap) DE
5. Aline Parsy (Francia)DE
6. Ilenia Lazzaro (Arcobaleno Carraro Team) DE
7. Nicoletta Bresciani (Colnago Cap)DE
8. Elisabetta Borgia (Selle Italia Guerciotti) Du23
9. Stefania Vecchio (Cicli Fiorin) Du23
10. Elena Valentini (Cicli Fiorin) DJ
 
 
Donne Under 23:
 
1. Veronica Alessio (Colnago Cap)
2. Elisabetta Borgia (Selle Italia Guerciotti)
3. Stefania Vecchio (Cicli Fiorin)
 
Donne Elite
 
1. Francesca Cuciniello (Selle Italia Guerciotti)
2. Milena Cavani (Marchiol Ima)
3. Daniela Bresciani (Colnago Cap)
4. Aline Parsy (Francia)
5. Ilenia Lazzaro (Arcobaleno Carraro Team)
6. Nicoletta Bresciani (Colnago Cap)
7. Anna Ferrari (ADV Corratec)
 
Donne Junior
 
1. Elena Valentini (Cicli Fiorin)
2. Isabella Arman (Moro Scott)
3. Elena Spadaccia (Loco Bike)
 
 
Elite
 
1. Marco Aurelio Fontana (Selle Italia Guerciotti)
2. Fabio Ursi (Gs esercito)
3. Thomas Paccagnella (ADV Corratec)
4. Alessandro Gambino (Gs Esercito)
5. Martino Fruet (Arcobaleno Carraro)
 
U23:
1. Marco Ponta (GS Esercito)

WELLENS TRIONFA AD HASSELT

Bart Wellens coglie la prima vittoria stagionale ad Hasselt, giungendo solo al trguardo con una decina di secondi di vantaggio su Kevin Pauwels e 20'' su Rob Peeters. La volata del gruppo inseguitore formato da 7 atleti è stata vinta da Erwin Vervecken davanti a Nys, frenato da problemi meccanici nel penultimo dei 7 giri disputati su un percorso fangoso con lunghi tratti da percorrere bici in spalla. Che fosse una buona giornata per Wellens si era capito in partenza con il corridore della Fidea in testa alla prima curva seguito da Nys e Al. Nys è il primo ad accelerare con a ruota Al, mentre dietro un gruppo di Fidea insegue a 7''. Nys è scatenato e attacca ancora staccando Al. Dietro Pauwels, Wellens e Stybar tornano sotto e in testa si forma un quartetto alla fine del terzo giro. La corsa ha una svolta a metà del quarto giro quando Stybar e Nys cadono. Restano al comando Pauwels e Wellens, seguiti da Peeters con Groenendaal appena dietro e un gruppo di 11 atleti all'inseguimento. Inizia a nevicare sul percorso e Nys rimonta come una furia, raggiungendo la testa della corsa assieme a Peeters, chiudendo in un giro un gap di 20''. Wellens senza esitare si lancia all'attacco nel tratto in sabbia approfittando della collisione tra Nys e Pauwels. Nys, dopo aver superato Pauwels, fora lontano dal box e perde definitivamente contatto dalla testa della corsa. L'ultimo giro inizia con Wellens e Peeters in testa seguiti a poche decine di metri da Pauwels. In una discesa Peeters perde il controllo della bici e sbatte contro un cartellone pubblicitario, perdendo terreno e spianando la strada a Wellens che vola così verso il traguardo. Nys viene raggiunto dal gruppo inseguitore e arriva solo quinto, dietro a Vervecken.
Marco Bianco ha difeso i nostri colori giungendo 21°.

1 Bart Wellens (Bel) Fidea Cycling Team 58.05
2 Kevin Pauwels (Bel) Fidea Cycling Team 0.10
3 Rob Peeters (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 0.24
4 Erwin Vervecken (Bel) Fidea Cycling Team 0.30
5 Sven Nys (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 0.40
6 Bart Aernouts (Bel) Rabobank 0.45
7 Gerben de Knegt (Ned) Rabobank
8 Petr Dlask (Cze) Fidea Cycling Team
9 Richard Groenendaal (Ned) AA Cycling Team
10 Wilant van Gils (Ned) Pro Cycling Team ZZPR.nl-Destil-Merida

Sven Nys è al comando della classifica del trofeo GVA con 6 punti di vantaggio su Wellens.

1 Sven Nys (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 96 pts
2 Bart Wellens (Bel) Fidea Cycling Team 90
3 Rob Peeters (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 78
4 Lars Boom e Bart Aernouts 74
6 Kevin Pauwels (Bel) Fidea Cycling Team 71
7 Niels Albert (Bel) Palmans - Cras 64
8 Richard Groenendaal (Ned) AA Cycling Team 62
9 Zdenek Stybar (Cze) Fidea Cycling Team 59
10 Thijs Al (Ned) Be-One Team

HASSELT SOTTO LA NEVE

Clima tipicamente invernale ad Hasselt dove oggi si corre il trofeo GVA. Da stamattina infatti nevica sul percorso. Vietse Bosmans ha vinto la gara juniores, Philipp Walsleben quella Under 23.
Grande attesa per la gara Elite, dove si ripropone l'eterno duello Nys- Wellens senza i giovani rampanti Albert e Boom, messi al palo da problemi fisici.

PRESENTAZIONE CROSS DEL PONTE

Si è tenuta giovedi’ scorso alle 20, presso il Ristorante da Bertola a Negrisia di Ponte di Piave, la presentazione del 7° Ciclocross Internazionale del Ponte, gara internazionale valida come quarta prova del circuito italiano di ciclocross 2008 in programma lunedi’ 8 dicembre a Faè di Oderzo .
Tanti gli ospiti illustri della serata tra cui l’Assessore allo sport della provincia di Treviso Paolo Speranzon, il Presidente del Comitato Provinciale F.C.I Ivano Corbanese. ed il plurititolato del cross Renato Longo. Hanno portato i saluti delle amministrazioni dei comuni interessati dal percorso di gara gli assessori allo sport Giuliano Caldo (Oderzo), Claudio Ruffoni (Ormelle) e Sisto Bravo (Ponte di Piave)

Mirko Barattin, presidente della società organizzatrice “Sportivi del Ponte”, è intervenuto sottolineando come il Ciclocross del Ponte sia un evento nato per creare spettacolo, per entusiasmare il pubblico che accorre a Faè di Oderzo per incitare campioni “del fango” di caratura internazionale, passando una giornata di festa a degustare i prodotti enogastronomici locali.

Ha ricordato inoltre che lo spirito che anima questo progetto è condiviso da numerosi volontari e amici che collaborano alla riuscita della manifestazione uniti dalla passione per il ciclocross.

Remo Mosole, presente quale promotore del 29° Trofeo Calcestruzzi Mosole di cui la manifestazione il Ciclocross del Ponte fa parte, ha colto l’occasione per confermare che nel 2013 o nel 2014 il Lago Le Bandie a Treviso sarà nuovamente sede dei campionati mondiali di ciclocross a riprova di quanto la provincia di Treviso sia attiva a livello organizzativo in campo internazionale, soprattutto nel settore fuoristrada, dopo l’assegnazione dei mondiali MTB Marathon al Montello nel 2011.

A rappresentare il ciclismo di marca “pedalato” ci hanno pensato i professionisti trevigiani Mauro Da Dalto, Franco Pellizzotti e Tiziano Dall’Antonia che sono intervenuti, come da tradizione, anticipando i rispettivi programmi per la stagione 2009 su strada.

Svelate le modifiche al percorso del Ciclocross Internazionale del Ponte, si sono susseguiti i commenti del responsabile regione veneto del ciclocross Giacomo Salvador, il presidente della struttura tecnica del Veneto Ennio Benedet e del vincitore dell’edizione 2005 Alessandro Fontana che hanno sottolineato come gli elementi caratteristici che rendono unica “Faè di Oderzo” siano la difficoltà del percorso, in caso di condizioni climatiche avverse, ed il folto pubblico sempre presente presso l’Azienda Agricola Barattin Francesco, sede di ritrovo della manifestazione.

Il programma di gara della giornata di lunedi’8 dicembre prevede al mattino la promozionale dei giovanissimi G6 alle 9:30, alle 10 le competizioni delle categorie amatoriali tutte, alle 11:15 degli esordienti e degli allievi uomini e donne. Al pomeriggio sarà la volta alle 13 e 30 delle gare internazionali riservate alle categoria juniores uomini e delle categorie femminili elite, under 23 e junior. Fiore all’occhiello di questa festa del ciclocross sarà la prova riservata alle 14 e 45 agli elite e under 23 uomini.

comunicato stampa

venerdì 21 novembre 2008

PASTURANA TROFEO PIEMONTE






16/11/08 Pasturana (AL), Ciclocross di San Martino, 2° prova coppa Piemonte di ciclocross 2008

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice alla 2° prova di Coppa Piemonte di ciclocross svoltasi domenica 16/11/08 a Pasturana, in provincia di Alessandria. Molti i partecipanti, per lo più appartenenti alle categorie giovanili, che si sono dati battaglia sul tracciato preparato appositamente per la gara. Questo prevedeva tratti di prato e altri di single track, infine un rettilineo su asfato portava sotto l'arco d'arrivo.

Ordini d'arrivo:

Esordienti: 1° De Nardi Mirco (Cicli Fiorin); 2° Fornoni Alessio (Costamasnaga); 3° Bennati Riccardo (Cadrezzate)

Allievi: 1° Sottocornola Andrea (Pedale Verbanese); 2° Maggi Michele (Vc Pontenure); 3° Petilli Simone (Capiaghese)

Juniores: 1° Dall'Oste Daniele (Selle Italia Guerciotti); 2° Samparisi Nicolas (Macostateam); 3° Todaro Fabio (Cadrezzate)

Open: 1° Romanò Cristian (Colnago); 2° Longhi Flavio Alex (Daccordi); 3° D'Avola Manuele (Cicli Fiorin); 4° Tursi Mauro (Daccordi); 5° Sottocornola Omar (Podenzano)

Donne allieve:
1° Arzuffi Alice (Cicli Fiorin); 2° Dotti Jasmine (Molinello); 3° Confalonieri Maria (Cicli Fiorin)

Donne juniores: - open: 1° Ferrari Alessia (Cicli Fiorin); 2° Vecchio Stefania (Cicli Fiorin); 3° Pagani Samantha (Molinello)

L'appuntamento con la 3° prova della Coppa Piemonte di Ciclocross è fissato per sabato 06/12/08 a Rivoli (TO).

giovedì 20 novembre 2008

STAGIONE FINITA PER ALBERT, INFLUENZA PER BOOM

Non è un buon periodo per i giovani crossisti. Nel corso di una conferenza stampa Niels Albert ha annunciato che la sua stagione è finita. Le conseguenze della caduta di Gavere richiedono molto tempo per essere assorbite e non c'è il tempo per ritrovare uno stato di forma in linea con le aspettative. Il commissario tecnico De Bie aveva già anticipato che non avrebbe convocato Albert se non si fosse mostrato al 100%.

Tempi duri anche per Lars Boom che è alle prese con la febbre. Il campione del mondo al 99% non correrà nel fine settimana le gare di Hasselt e Hamme-Zogge.

GIRO D'ITALIA CROSS


Weekend tutto toscano per il Giro d’Italia Ciclocross. Sabato 22 novembre si svolgerà la seconda prova, gara nazionale a Follonica, in provincia di Grosseto con ritrovo a Follonica Centro. Verifica tessere il 22/11/2008 dalle ore 09.00 alle ore 11.00. Partenze: alle ore 11.30 esordienti-allievi, alle ore 13 donne juniores, alle 14 under 23-élite. Le iscrizioni si chiudono alle ore 20 di domani 20 novembre e vanno effettuate con il Sistema Informatico Federale. Organizza l’Asd Free Bikers Pedale Follonichese - TEL/FAX 0566 55655. 
Domenica 23 novembre terza tappa a Lucca, gara internazionale Città di Lucca-150° Anniversario di Giacono Puccini. Organizza L’A.C. Le Mura 2008 - TEL/FAX 0583 440278. Iscrizioni: Sistema Informatico Federale, chiusura alle ore 24 di domani 20 novembre. Ritrovo: Mura Urbane - Porta Santa Maria - Lucca. Verifica tessere: il 23/11/2008 dalle ore 07.30 alle ore 10.30. Riunione Tecnica alle ore 10.30 presso il punto di ritrovo - Programma: donne ore 11.30, juniores ore 13.00, under 23/elite ore 14.15.

FONTE FEDERCICLISMO

BOGGIA E PARSY VINCONO A MALISETTI DI PRATO


Maliseti di Prato (16/11) - Arriva anche in Toscana il ciclocross con diverse manifestazioni (un paio anche a carattere nazionale, sabato prossimo a Follonica e domenica a Lucca) previste nella nostra Regione da qui a fine dicembre. Il 14° Trofeo Regione Toscana-Memorial Claudio Cecconi, si è aperto a Maliseti, località tra Prato e Montemurlo con la disputa dell’ottavo Memorial Gaetano Sansone, organizzato come al solito dall’ASD Pratocalor in collaborazione con il Circolo Il Guado ed il negozio “La Bici” di Laerte Nannini. Avvio felicissimo di questa specialità, in quanto sono stati 108 i concorrenti al via della manifestazione svoltasi lungo un percorso scorrevole di circa 2 chilometri ricavato sui prati, sullo sterrato e lungo i viottoli nei Giardini Pubblici. I due vincitori assoluti Massimo Burzi (cicloamatore) nella prima batteria, e l’élite Stefano Boggia(nella foto) nella seconda. Nella prima gara hanno concluso a giri pieni (sette quelli percorsi) venti atleti e sul podio se guardiaMo all’arrivo assoluto sono terminati anche la francese Persy e Frediani. Nella seconda gara undici i giri percorsi dai primi nove classificati e vittoria del forte Boggia nei confronti dei pari categoria Nannini e Forzini, due toscani che da tempo si dedicano con successo al ciclocross.

Antonio Mannori

ELITE: 1. Stefano Boggia (Team Daccordi); 2. Laerte Nannini (Felt International Banelli); 3. Marco Forzini (Vernici Tecnocolor); 4. Roviglioni; 5. Guidi.

UNDER 23: 1. Devid Tintori (Ciclistica Sestese); 2. Micheal Palumbo (Mauro Mancini Danton).

JUNIORES: 1. Pietro Santini (Mercedes Benz Selle Italia); 2. Rocchiccioli; 3. Turri; 4. Cintori; 5. Cancherini.

ALLIEVI: 1. Stefano Visconti (Borgonuovo Miglior Cambi); 2. Valdrighi; 3. Ricci; 4. Bonaccorsi; 5. Animali. 

ESORDIENTI: 1. Federico Cavallini (Ponte Buggianese); 2. Casolari; 3. Cintori; 4. Lisi; 5. Meini.

DONNE ELITE: 1. Aline Parsy (Naz. Francia); 2. Mascelli; 3. Galassi; 4. Ficini.

DONNE JUNIORES: 1. Beatrice Balducci (Mercedes Benz Selle Italia); 2. Mazzei.

ALLIEVE: 1. Alessia Bulleri (Elba Bike); 2. Valfrè. 

DONNE ESORDIENTI: 1. Lucia Turri (Mercedes Benz Selle Italia). 

DONNE AMATORI: 1. Francesca Lotti (V.C. San Vincenzo); 2. Mormorunni.

AMATORI (Fascia 17-44 anni): 1. Milo Burzi (Felt International Banelli); 2. Burzi V.; 3. Montanari; 4. Bernardini; 5. Farina.

AMATORI (Fascia 45-70 anni): 1. Massimo Burzi (Scott Pasquini); 2. Frediani; 3. Meoli; 4. Donati; 5. Poli.

FONTE FEDERCICLISMO

mercoledì 19 novembre 2008

NIELS ALBERT HA LASCIATO LA TERAPIA INTENSIVA

Sono migliorate le condizioni di Niels Albert. La lesione alla milza sta guarendo naturalmente e il corridore di Tremelo ha lasciato oggi il reparto di terapia intensiva. Albert dovrà comunque restare ricoverato altri 4-5 giorni. Non sono ancora certi i tempi di recupero ma lo stesso Albert ha dichiarato che farà il possibile per tornare alle gare già in questa stagione.

martedì 18 novembre 2008

RISULTATI DEL WEEKEND

Domenica 16 West Windsor:

1 Todd Wells (Team GT)
2 Troy Wells (Team Clif Bar)
3 Jeremy Powers (Cyclorossworld/Cannondale)
4 Jamey Driscoll (Cyclocrossworld/Cannondale)
5 Andy Jacques-Maynes (Specialized/KMC Pb Cal Giant)
6 Ryan Trebon (Kona)
7 Nicholas Weighall (Rad Racing/Hagens Berman)
8 Barry Wicks (Kona)
9 Matt Shriver (Jittery Joe's Pro Cycling Team)
10 Daniel Summerhill (Team Clif Bar)

Domenica 16 Leicestershire (Gbr):
1 Nicholas Bazin (Differdange)
2 Jody Crawforth (Arctic Premier)
3 Marius Gil (Poland)
4 Paul Oldham (Hope Racing)
5 Dave Collins (Science in Sport)
6 Stuart Bowers (Hargroves Racing)
7 Ian Field (Hargroves Racing)
8 David Willemsens (Belgium)
9 Stuart Wearmouth (Picarsso)
10 Lewis Craven (Wheelbase)

Lunedì 17 Hole Vrchy (Cze):
1 Jaroslav Kulhavý (Cze) Michelin - Specialized Mtb Team 1.00.24
2 Petr Dlask (Cze) Fidea Cycling Team 0.14
3 Martin Bína (Cze) Cyklo Team Budvar Tábor 0.32
4 Jan Škarnitzl (Cze) Dimp - Giant Team 0.48
5 Kamil Ausbuher (Cze) Exe Jeans 1.00
6 Jirí Polnický (Cze) Empella Czech Team 1.07
7 Ondrej Bambula (Cze) Cyklo Team Budvar Tábor 1.15
8 Martin Zlámalík (Cze) Prodoli Racing Team 1.30
9 Milan Barenyi (Svk) Ck Žp Šport A.S. Podbrezová 1.45
10 Vladimír Kyzivát (Cze) Johnson Controls Aš Mb 1.56

BIBANO DI GODEGA,TROFEO TRIVENETO

Bibano di Godega (TV) (16/11) - Alessandro Gambino(nella foto), del Centro Sportivo Esercito, e Daniela Bresciani (Colnago Arreghini Filago) tra gli Elite; Alessandro Calderan (Trevigiani-Dynamon-Carraro) e Doris Arman (Avantec Df Breganze) tra gli Under; Domenico Maria Salviani (Rinascita Ormelle Lazio) ed Elena Valentini (Cicli Fiorin-Despar) tra gli Juniores; Federico Zurlo (Postumia 73 Dino Liviero) e Soraya Paladin (Moro-Scott-Bicycle Line) tra gli Allievi; Yuri Pessotto (Team Bosco di Orsago) e Sara Romanin (Moro-Scott-Bicycle Line) tra gli Esordienti; Susann Tavella (Rodes Val Badia Raiffeisen) tra le Donne Master e Flavio Zoppas (Vimotorsport) e Sante Schiro (Giovani Ciclismo Santorso) tra i Master F1 ed F2 sono i vincitori del Trofeo Madonna della Salute abbinato all'8^ prova del 29° Trofeo Triveneto Ciclocross-Gran Premio Calcestruzzi Mosole. La competizione, organizzata dalla Solvepi Bonaldo-Vc Orsago, era valida per il Campionato Provinciale di Treviso. Gambino ha preceduto di 15" il "sempre verde" beniamino di casa Alessandro Fontana e di 25" il padovano Thomas Paccagnella, figlio del più volte campione italiano di ciclocross Ottavio. Quest'ultimo, tra i Master 5, difende i colori del Gs Elisa Pavimenti e Rivestimenti. 
Quella di Salvatoronda è stata la seconda tappa veneta del Trofeo Triveneto di Ciclocross-Gp Calcestruzzi Mosole.

Francesco Coppola

OPEN: 1. Alessandro Gambino (Centro Sportivo Esercito) Elite in 1h2'59"; 2. Alessandro Fontana (Gruppo Sportivo Forestale) Elite a 15"; 3. Thomas Paccagnella (Corratec) Elite a 25"; 4. Rafael Visinelli (Gruppo Sportivo Forestale) Elite a 42"; 5. Alessandro Calderan (Trevigiani-Dynamon-Carraro) Under a 42"; 6. Marco Ponta (Cycling Team Friuli) Under a 1'35"; 7. Matteo Trentin (Moro-Scott-Bicycle Line) Under a 3'; 8. Fabio Aru (Sardegna Sottozero Ozierese) Under a 3'; 9. Pietro Pavoni (Team Co.Bo Pavoni) Elite a 3'; 10. Alessandro Grandi (id) Elite a 3'.

DONNE: 1. Daniela Bresciani (Colnago Arreghini Filago) Elite in 47'43"; 2. Milena Cavani (Marchiol Emisfero Liquigas Site) Elite; 3. Nicoletta Bresciani (Colnago Arreghini Filago) Elite; 4. Elena Valentini (Cicli Fiorin-Despar) Junior; 5. Isabella Arman (Moro-Scott-Bycicle-Line) Junior; 6. Ilenia Lazzaro (L'Arcobaleno Carraro Team) Elite; 7. Susann Tavella (Rodes Val Badia Raiffeisen) Master; 8. Mara Dal Borgo (Cimetta Comprex) Master; 9. Francesca Cauz (Verso l'Iride) Junior; 10. Doris Arman (Avantec Df Breganze) Under.

JUNIORES: 1. Domenico Maria Salviani (Rinascita Ormelle Lazio) in 42'05"; 2. Rudy Lorenzon (Rinascita Ormelle Pinarello); 3. Alessandro De Rossi (Moro-Scott-Bycicle-Line); 4. Michele Tatto (id); 5. Daniele Trentin (id). 

ALLIEVI: 1. Federico Zurlo (Postumia 73 Dino Liviero); 2. Enrico Scapolan (Rinascita Ormelle Pinarello); 3. Stefano Braidot (Caprivesi). 

ALLIEVE: 1. Soraya Paladin (Moro-Scott-Bicycle Line); 2. Asja Paladin (id); 3. Tamara Rucco (Acido Lattico Team).

ESORDIENTI: 1. Yuri Pessotto (Team Bosco di Orsago); 2. Marco Pellizzato (Libertas Scorzè); 3. Marco Guidi (Selle Italia-Esercito). DONNE: 1. Sara Romanin (Moro-Scott-Bicycle Line); 2. Giovanna Michieletto (Libertas Scorzè); 3. Nicole Dal Santo (Cmb Buderus Cycle Women). 

F1: 1. Flavio Zoppas (Vimotorsport) M3; 2. Maurizio Tabotta (Cycling Team Friuli) M2; 3. Christian Da Ros (Txt Vittorio Veneto) M2. 

F2: 1. Sante Schiro (Giovani Ciclismo Santorso) M4; 2. Giuseppe Dal Grande (Cytec) M4; 3. Ottavio Paccagnella (Elisa Pavimenti e Rivestimenti) M5.

FONTE :federciclismo

ORDINI DI ARRIVO DELLA PROVA DI MUSSOLENTE

DA MUSSOLENTE (VI)
 
Ordini d'arrivo:
 
Ordine d'arrivo:
Open:
1° Fontana Marco Aurelio - E - ( Selle Italia Guerciotti Elite )
2° Visinelli Rafael - E - ( Gruppo Sportivo Forestale )
3° Ursi Fabio - E - ( Centro Sportivo Esercito )
4° Fontana Alessandro - E - ( Gruppo Sportivo Forestale )
5° Fruet Martino - E - ( L'Arcobaleno Carraro Team )
6° Paccagnella Thomas - E - ( Adv Corratec )
7° Pavoni Pietro - E - ( Team Co.Bo Pavoni )
8° Trentin Matteo - U23 - ( Moro-Scott-Bicycle Line )
9° Mensi Daniele - U23 - ( Felt International Mtb Banelli )
10° Tabacchi Mirko - U23 - ( L'Arcobaleno Carraro Team )
 
Ordine d'arrivo:
Juniores:
1° Dall'Oste Daniele ( Pedale Castanese Ass. Sport. Dilett )
2° Lorenzon Rudy ( Rinascita Ormelle Pinarello )
3° Acquaviva Francesco ( Team Eurobike )
4° De Rossi Alessandro ( Moro-Scott-Bicycle Line )
5° Casagrande Michael ( Rinascita Ormelle Pinarello )
6° Cazzaro Manuel ( Team Südtirol Asd )
7° Gadotti Nicola ( Moro-Scott-Bicycle Line )
8° Guzzardi David ( Hard Rock Frw )
9° Tedone Paolo ( Team Eurobike )
10° Trentin Daniele ( Moro-Scott-Bicycle Line )

Ordine d'arrivo:
allievi:
1° Zurlo Federico ( A.S.D.Postumia 73 Dino Liviero)
2° Scapolan Enrico ( Rinascita Ormelle Pinarello )
3° Mavaracchio Luca ( C.S. Libertas Scorze' )
4° Cucciniello Manuel ( Muggio' Fiscal Office )
5° Carrer Daniel ( Team Eurobike )
6° Raimondi Eddy ( Rinascita Ormelle Pinarello )
7° Rossi Edoardo ( Selle Italia - Esercito )
8° Benedos Enrico ( G.S. Mosole )
9° Quarato Giuseppe ( Team Eurobike )
10° Parolin Luca ( Rinascita Ormelle Pinarello )
Ordine d'arrivo:
Esordienti:
1° Franco Alessandro ( Girelli/Dalla Rosa Mobili )
2° Rosso Davide ( Lib Ceresetto Pratic Danieli )
3° Colledani Nadir ( A.S.D. Ciclistica Bujese )
4° Guidi Marco ( Selle Italia - Esercito )
5° Durante Davide ( G.S. Mosole )
6° Pessotto Yuri ( Team Bosco Di Orsago )
7° Tomio Giacomo ( Veloce Club Borgo )
8° Baronti Fabio ( G.S. Mosole )
9° Pellizzato Marco ( C.S. Libertas Scorze' )
10° Gresele Andrea ( Us F.Coppi Montecchio P. )

Ordine d'arrivo:
Donne Open:
1° Cucciniello Francesca - DE - ( Selle Italia Guerciotti Elite )
2° Alessio Veronica - DU23 - ( Colnago Filago Arreghini )
3° Lazzaro Ilenia - DE - ( L'Arcobaleno Carraro Team )
4° Borgia Elisabetta - DU23 - ( Selle Italia Guerciotti Elite )
5° Cauz Francesca - DJ - ( G.S.Verso L'Iride )
 
Ordine d'arrivo:
Donne Allieve:
1° Tomasini Alessandra ( G.S. Alto Adige )
2° Bortolotti Simona ( Team Femminile Trentino )
3° Rucco Tamara ( Acido Lattico Team )
4° Mercante Chiara ( Gs Cicli Fiorin-Despar Asd )
5° Maronese Silvia ( U.C.Ramera Gino Bartali )
 
Ordine d'arrivo:
Donne Esordienti: 
1° Dal Santo Nicole ( G.S. Cmb Buderus Cycle Women )
2° Olivari Nicole Diana ( A.C. Serramazzoni ) 

GP CITTA' DI BORGOSESIA

SI DISPUTERA' SABATO 13 DICEMBRE

IL G.P. CITTA' DI BORGOSESIA DI CICLOCROSS

Le categorie, le iscrizioni, il percorso, gli orari, i premi


A Borgosesia, frazione Bettole, sabato 13 dicembre 2008 si disputa

il Gran Premio Città di Borgosesia, gara di ciclocross organizzata

dalla Società Ciclistica Pedale Valsesiano.

CATEGORIE

La corsa è aperta alle seguenti categorie: Esordienti

(13-14 anni), Allievi (15-16), Junior (17-18), Under 23

(19-22) e Elite (23 anni e oltre) maschile e femminile,

alle categorie amatoriali Master Junior (17-18 anni, con

limitazione ai corridori del Piemonte), Master Sport

(19-29), Master 1 (30-34), Master 2 (35-39), Master 3

(40-44), Master 4 (45-49), Master 5 (50-54), Master

6-7-8 (over 55 anni) maschile e Master Woman (dai 19

anni in poi) femminile.

Oltre che ai tesserati Fci, la gara è aperta anche ai corridori degli enti

cicloamatoriali riconosciuti dal Coni.

.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni vanno indirizzate a Pedale Valsesiano, via

Duca d'Aosta 21 Borgosesia (Vercelli).

Telefoni: 0163.23366 - 0163.23708 - 348.0467042.

Fax: 0163.23408 - 0163.21484.

E-mail: segreteria@pedalevalsesiano.it

pgpoggia@tin.it

rquadrelli@tiscali.it

PERCORSO

Le gare per ogni categoria si disputano su un circuito campestre

in località Parco di Bettole, frazione di Borgosesia. Il circuito

ha uno sviluppo di 2000 metri su strade in terra battuta, prati e

sentieri. Nel dettaglio il circuito, del tutto pianeggiante, presenta 830

metri di strade "bianche", 670 metri di prato, 500 metri di sentieri

nel bosco sui quali sono inseriti due tratti (complessivamente 40-50

metri) da percorrere a piedi.

RAGGRUPPAMENTI DI PARTENZA

Partenza A (tempo-gara 30 minuti): Esordienti e allievi maschile

e femminile.

Partenza B (tempo-gara 40 minuti): Junior maschile e femminile, Under 23

femminile, Elite femminile, Master Woman, Master junior e 4-5-6-7-8 maschile.

Partenza C (tempo-gara 60 minuti): Under 23, Elite, Master Sport e 1-2-3 maschile.

RITROVO CORRIDORI

Il ritrovo è fissato al Parco Bettole in via Angelo Ottone (strada

provinciale Grignasco-Borgosesia), frazione Bettole di Borgosesia,

a partire dalle ore 12.

PARTENZE

Saranno date alle ore 14,00 (partenza C), alle 15,20 (partenza B),

alle 15,30 (partenza A). La distanza da percorrere è calcolata

al termine dei primi due giri, sulla base del tempo impiegato dal corridore

al comando della corsa.

Potrà esserci un accorpamento nei raggruppamenti di partenza qualora

il numero dei corridori fosse limitato.

PREMI

Oltre ai normali premi di classifica (tabella Montepremi Fci "ritoccata" in eccesso) a ogni

partente verranno corrisposti un premio-presenza di 20 Euro e prodotti alimentari della

Baraggia Vercellese.

lunedì 17 novembre 2008

NIELS ALBERT E' ANCORA IN OSPEDALE

E' ancora in terapia intensiva all'ospedale di Gand il 22enne della Palmans, caduto durante il riscaldamento in vista della prova di Superprestige di Gavere. Albert è caduto nel tratto in discesa e ha colpito il manubrio con l'addome, procurandosi una lieve lacerazione alla milza. Subito soccorso dal personale medico è stato immediatamente ricoverato a Gand. I medici attenderanno al massimo cinque giorni per osservare miglioramenti, oltre i quali sarà necessario un intervento chirurgico.

domenica 16 novembre 2008

TIM JOHNSON VINCE A WEST WINDSOR

Terza prova dell USGP a West Windsor, New Jersey. Ha avuto la meglio Tim Johnson, che ha battuto Todd Wells e Ryan Trebon. 11° il nostro Davide Frattini.

1 Tim Johnson (Cyclocrossworld/Cannondale)
2 Todd Wells (Team GT)
3 Ryan Trebon (Kona)
4 Jeremy Powers (Cyclocrossworld/Cannondale)
5 Jesse Anthony (Team Jamis Bikes)
6 Troy Wells (Team Clif Bar)
7 Nicholas Weighall (Rad Racing/Hagens Berman)
8 Jamey Driscoll (Cyclocrossworld/Cannondale)
9 Mark Lalonde (Planet Bike)
10 Barry Wicks (Kona)

TUTTE LE GARE DI GAVERE

Negli juniores solito dominio del duo olandese Eising- Van der Haar.

1 Tijmen Eising (Ned) Revor
2 Lars Van der Haar (Ned) Revor
3 Wiestse Bosmans (Bel) Isorex
4 Karel Hnki (Cze)
5 Gianni Vermeersch (Bel)

La gara under 23 è stata caratterizzata dal duello tra Meeusen e Walsleben. Epilogo in volata con Meeusen che esulta troppo presto e Walsleben con il colpo di reni lo beffa.

1 Philipp Walsleben (Ger) Palmans Cras 0.54.08
2 Tom Meeusen (Bel) Fidea)
3 Kenneth Van Compernolle (Bel) Sunweb 2.20
4 Joerie Adams (Bel) Rabobank Continental 2.48
5 Quentin Bertholet (Bel) Fidea 3.01

Katy Compton ha vinto la gara femminile giungendo sola con ampio margine sulle avversarie.

1 Katherine Compton (USA) Spike Shooter 44.37
2 Daphny Van Den Brand (Ned) RWC Ahoy 1.09
3 Sanne Cant (Bel) Selle Italia 1.22
4 Pavla Havaltrova (Cze) 2.20
5 Helen Wyman (GBr) Swift Racing Team 2.39

UN GRANDE SVEN NYS SI PRENDE GAVERE, ALBERT ALL'OSPEDALE

Sven Nys si riprende il posto che gli spetta nella terza prova del Superprestige disputata sul micidiale percorso di Gavere, uno dei più duri del calendario, dove ha colto la quinta vittoria consecutiva. Purtroppo la gara ha perso un sicuro protagonista prima ancora di iniziare. Niels Albert è caduto pesantemente mentre provava il percorso in mattinata ed è stato ricoverato all'ospedale. Sven Nys ha comunque dovuto faticare non poco per piegare la resistenza di uno scatenato Bart Wellens che nonostante un problema meccanico a metà gara è rimasto incollato alla ruota del campione belga fino all'ultimo giro, dovendosi però accontentare della seconda posizione. Buon terzo per Klaas Vantornout, nel vivo della corsa per buona parte dell'ora di gara. Protagonista negativo della giornata Lars Boom, fuori dai giochi dopo appena tre giri e solo settimo al traguardo. Onorevole quarto posto per un rigenerato Erwin Vervecken che mostra di aver reagito alle critiche dei media e all'esclusione dalla selezione belga nella gara di Pijnacker. Momenti di paura per Sven Vanthourenhout che è caduto picchiando il polso già fratturato a settembre. Per fortuna le radiografie hanno escluso nuove fratture. Discorso diverso invece per Niels Albert. I primi esami hanno riscontrato una lieve lesione alla milza. Il corridore dovrà restare per 48 ore sotto osservazione e almeno 2-3 settimane di riposo. Unico italiano al via Marco Aurelio Fontana, arrivato 21°. Nella classifica del superprestige Nys allunga in vetta con 4 punti su Vantornout e 8 su Wellens.

1 Sven Nys (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 1.02.04
2 Bart Wellens (Bel) Fidea Cycling Team 0.10
3 Klaas Vantornout (Bel) Sunweb Projob Cycling Team 0.40
4 Erwin Vervecken (Bel) Fidea Cycling Team 1.56
5 Kevin Pauwels (Bel) Fidea Cycling Team 2.06
6 Petr Dlask (Cze) Fidea Cycling Team 2.11
7 Lars Boom (Ned) Rabobank 2.37
8 Wilant van Gils (Ned) Pro Cycling Team ZZPR.nl-Destil-Merida 2.44
9 Bart Aernouts (Bel) Rabobank 3.06
10 Christian Heule (Swi) Stevens Racing Team 3.22
11 Richard Groenendaal (Ned) AA Cycling Team 3.27
12 Thijs Al (Ned) Be-One Team 3.32
13 Radomir Simunek (Bel) Palmans - Cras 3.42
14 Rob Peeters (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner
15 Gerben de Knegt (Ned) Rabobank

Classifica Superprestige:
1 Sven Nys (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 43 pts
2 Klaas Vantornout (Bel) Sunweb Projob Cycling Team 39
3 Bart Wellens (Bel) Fidea Cycling Team 35
4 Kevin Pauwels (Bel) Fidea Cycling Team 32
5 Niels Albert (Bel) Palmans - Cras 28
6 Erwin Vervecken (Bel) Fidea Cycling Team 24
7 Lars Boom (Ned) Rabobank 23
8 Rob Peeters (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner
9 Thijs Al (Ned) Be-One Team 22 pts
10 Bart Aernouts (Bel) Rabobank 20

SUPERPRESTIGE IN DIRETTA!!

Ragazzi cliccate qui: http://www.vt4.be/superprestigelive.php e godetevi lo spettacolo!

sabato 15 novembre 2008

FRANCESCA CUCCINIELLO VINCE NELLE DONNE

  1. Francesca Cucciniello
  2. Veronica Alessio
  3. Ilenia Lazzaro

FONTANA VINCE A MUSSOLENTE

  1. Marco Aurelio Fontana
  2. Rafael Visinelli
  3. Fabio Ursi

giovedì 13 novembre 2008

FAE' DI ODERZO CALA UN POKER DI CAMPIONI NEL 7° CICLOCROSS DEL PONTE

Il Comitato Organizzativo del 7° Ciclocross Internazionale del Ponte, con il desiderio di creare una manifestazione spettacolare dove il vero vincitore di giornata sia il pubblico presente, presenta ben 4 campioni nazionali della categoria elite ai nastri di partenza di Faè di Oderzo. Hanno già confermato la loro partecipazione alla manifestazione del 8 dicembre il campione austriaco Peter Presslauer, il campione tedesco Urban Malte, il campione svizzero Christian Heule e il campione italiano Marco Aurelio Fontana. Heule, accasatosi quest’anno alla neonata formazione belga Rendement Hypo, punta a confermarsi anche quest’anno nella top ten del ranking Uci avendo già vinto in avvio di stagione la prova internazionale svizzera di Wadenswil davanti all’americano Jonathan Page.

Marco Aurelio Fontana, che punta a far bene dove conta veramente e quindi a gennaio quando si terranno in successione campionati italiani a Modena, prova di coppa del mondo a Milano e campionati mondiali in Olanda, è chiamato a onorare la maglia tricolore conquistata la scorsa stagione a Scorzè riscattando l’opaca prestazione offerta nell’edizione 2007 dell’internazionale di Faè di Oderzo nella quale, soprattutto a causa di una serie di cadute, non è riuscito a tener testa al vincitore Stybar e all’emergente Cristian Cominelli.

Proprio Heule e Fontana saranno i più accreditati antagonisti del plurititolato Richard Groenendaal in una battaglia che si preannuncia entusiasmante.


Comunicato stampa


martedì 11 novembre 2008

BOOM CI HA PRESO GUSTO

Seconda prova del trofeo GVA oggi a Niel. Ancora una volta terreno molto fangoso a causa delle pioggie che stanno colpendo il Benelux in questo periodo. Fin dalla partenza il trio delle meraviglie Boom, Albert, Nys prendono il largo. E' incredibile la differenza di passo che c'è attualmente tra questi tre campioni e il resto del gruppo. Dopo tre giri Nys perde contatto e difende col suo passo la terza posizione. Niels Albert rimane a una decina di secondi da Boom per altri 3 giri prima di cedere sotto i colpi del campione del mondo. A due giri dalla conclusione Boom aumenta considerevolmente il suo margine sui rivali portandolo fino a 45''. Dietro il trio delle meraviglie Bart Wellens è l'unico a contenere il distacco sotto ai 2 minuti, mentre più indietro Sven Vanthourenhout difende con i denti il quinto posto. Per dare un idea di quanto sia stata selettiva la corsa basta guardare il distacco del 10° classificato, Kevin Pauwels, arrivato a quasi 5 minuti da Boom. Unico italiano al traguardo Marco Bianco, 26°.

1 Lars Boom (Ned) Rabobank 1.01.06
2 Niels Albert (Bel) Palmans - Cras 0.37
3 Sven Nys (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 1.04
4 Bart Wellens (Bel) Fidea Cycling Team 1.48
5 Sven Vanthourenhout (Bel) Sunweb Projob Cycling Team 2.47
6 Bart Aernouts (Bel) Rabobank 3.17
7 Rob Peeters (Bel) Landbouwkrediet-Tönissteiner 3.52
8 Richard Groenendaal (Ned) AA Cycling Team
9 Gerben de Knegt (Ned) Rabobank 4.30
10 Kevin Pauwels (Bel) Fidea Cycling Team 4.51

lunedì 10 novembre 2008

RISULTATI DEL WEEKEND

Sabato 8 novembre Toronto (Can):
1 Jeremy Powers (Cyclocrossworls.com - Cannondale) 1.02.20
2 Tim Johnson (Cyclocrossworls.com - Cannondale) 0.51
3 Nicholas Weighall (Radracing Northwest - Hagens-B) 2.03
4 Andy Jacques-Maynes (SSpecialized - KMC p/b Cal Giant) 2.51
5 Matt Shriver (Jittery Joe's Pro Cycling Team) 3.00
6 Steve Tilford (Trek) 3.21
7 Molly Cameron (Vanilla Bicycles Cyclocross Team) 4.10
8 Benoit Simard (Bluberi - Martin Swiss-Specialized) 4.35
9 Matt White (Bikereg.com)
10 Osmond Bakker (Emd Serono - Stevens) 4.48

Domenica 9 novembre Toronto (Can):
1 Tim Johnson (Cyclocrossworld.Com / Cannondale) 58.27
2 Jeremy Powers (Cyclocrossworld.Com / Cannondale) 0.59
3 Andy Jacques-Maynes (Specialized/Kmc Pb Cal Giant) 1.09
4 Dan Timmerman (Reynolds) 1.22
5 Matt Shriver (Jittery Joe's Pro Cycling Team) 1.34
6 Andrew Watson (Norco - Evolution Team) 1.53
7 Matt White (Bikereg.Com / Joe's Garage) 2.36
8 Davide Frattini (Team Colavita/Sutter Home) 2.51
9 Molly Cameron (Vanilla Bicycles Cyclocross Team) 3.01
10 Derrick St. John (Stevens Cross) 3.28

Ferhaltdorf (Svi):
1 Lukas Flückiger Athleticum MTBTeam) 58.00
2 Pirmin Lang (Delta Elite Team) 0.03
3 Jan Chrobák (Johnson Controls AS MB) 0.13
4 Jan Skarnitzel 0.18
5 Tim Van Nuffel (Easypay) 1.43
6 Romain Beney (Dom-Cycle) 1.45
7 René Murpf (Hörmann/VC Rain Toshiba) 1.46
8 René Lang (Delta Elite Team/VC Bützberg) 1.47
9 Pascal Triebel 1.48
10 Raimond Künzli (VC Franches-Montagnes/Bürgis Cycling Team) 1.51

TROFEO TRIVENETO RISULTATI DEL WEEK END

Breve flash dal week end triveneto, impegnato con due prove del Trofeo Calcestruzzi Mosole. In quel di Pieve Tesino (TN) condizioni tipicamente invernali, freddo, pioggia e fango hanno reso dura la prova, con un bel tratto da fare a piedi bici in spalla. In quel di Laives (BZ) invece sole e una giornata quasi primaverile hanno asciugato un pò il percorso, pianeggiante, che presentava comunque qualche tratto di fango, ma tutto facilmente percorribile in bicicletta.
Di seguito, tutti i vincitori. Prossimamente verranno inviati gli ordini d'arrivo completi.
 
L. F.
 
PIEVE TESINO (TN)
ALLIEVI:
 
1. ZURLO FEDERICO (POSTUMIA 73)
2. SCAPOLAN ENRICO (RINASCITA ORMELLE)
 
 
JUNIORES:
 
1.TATTO MICHELE (MORO SCOTT)
2.LORENZON RUDY (RINASCITA ORMELLE)
3. CAZZARO MANUEL (SUDTIROL)
 
 
DONNE OPEN:
1. CAVANI MILENA (MARCHIOL IMA)
2. LAZZARO ILENIA (ARCOBALENO CARRARO TEAM)
3. FERRARI ANNA (ADV CORRATEC)
 
ELITE:
1. GAMBINO ALESSANDRO (GS ESERCITO)
2. PACCAGNELLA THOMAS (ADV CORRATEC)
3. FRUET MARTINO (ARCOBALENO CARRARO TEAM)
 
UNDER 23:
1. CALDERAN ALESSANDRO (UC TREVIGIANI)
2. TABACCHI MIRKO (ARCOBALENO CARRARO TEAM)
3. MATTEO TRENTIN (MORO SCOTT)
 
 
LAIVES (BZ)
 
ALLIEVI:
 
1. ZURLO FEDERICO (POSTUMIA 73)
 
 
JUNIORES:
1. LORENZON RUDY (RINASCITA ORMELLE)
2. GADOTTI NICOLA (MORO SCOTT)
3. RIGHETTINI ANDREA (ARCOBALENO CARRARO TEAM)
 
DONNE OPEN:
1. CAVANI MILENA (MARCHIOL IMA)
2. BRESCIANI NICOLETTA (FILAGO)
3. LAZZARO ILENIA (ARCOBALENO CARRARO TEAM)
 
ELITE
 
1. GAMBINO ALESSANDRO (GS ESERCITO)
2. FRUET MARTINO (ARCOBALENO CARRARO TEAM)
3. RETIS DIEGO (VALLORTIGARA)
 
UNDER 23
 
1. CALDERAN ALESSANDRO (UC TREVIGIANI)
2. LEVEGHI KEVIN (SUDTIROL)
3. TRENTIN MATTEO (MORO SCOTT)
 

DAMIANI E CUCCINIELLO SI IMPONGONO A CAVAMANARA


Sono il Morbegnese Luca Damiani e Francesca Cucciniello i rispettivi vincitori delle prove elite svoltasi ieri a Cavamanara

G6 M
1°TODARO MANUEL
2°FAZZOLARI ALESSIO
3°BONFANTI MANUELE
4°MERIS MARIO
5°DAL BARBA JACOPO
G6F
1°GARIBOLDI REBECCA
2°MUSA ALESSANDRA

ESORDIENTI M
1°BERTOLINI GIOELE
2°GUIDI MARCO
3°BELLAN GABRIELE
4°FORNONI ALESSIO
5°CINTORI DANIELE

ALLIEVI
1°CANEVA TOMMASO
2°REDAELLI RICCARDO
3°BERGOMI FABIO
4°ROSSI EDOARDO
5°PETILLI SIMONE

ALLIEVI F
1°CONFALONIERI MARIA GIULIA
2°ARZUFFI ALICE MARIA
3°FUMAGALLI MARTINA
4°DOTTI JASMINE
5°GALLIANI MARTINA

JUNIOR
1°SONZOGNI CRISTIAN
2°SIMONCINI EMANUEL
3°GUZZARDI DAVID
4°SAMPARISI NICOLAS
5°CINTORI ANDREA

DONNE JUNIOR
FERRARI ALESSIA
PAGANI SAMANTHA
REMONDINA GIULIA

DONNE
1°CUCCINIELLO FRANCESCA
2°BORGIA ELISABETTA 1a under
3°VECCHIO STEFANIA 
4°PARSY ALINE
5°CONCA SABRINA


OPEN
1°DAMIANI LUCA
2°D' AVOLA MANUELE
3°NANNINI LAERTE
4°LONGHI FLAVIO ALEX
5°MENSI DANIELE

AMATORI PRIMA FASCIA
1°CARONI EMILIO
2°BARONE ROBERTO
3°PEROTTI CRISTIAN
4°CORRADINI FRANCESCO
5°BERNARDINI MATTEO

AMATORI SECONDA FASCIA
1°BERTONI DAVIDE
2°SAVIO ANTONIO
3°PIETTA GIANDOMENICO
4°PETILLI NICOLA
5°CASTELLI SERGIO